Nota dell’Amministrazione Comunale

Sabato 10 marzo, presso l’Aula Magna dell’Istituto Agrario, verrà presentato il libro “Da fattori a periti agrari: formazione professionale emodernizzazione dell’agricoltura in Umbria (1884-1929)” di Manuel Vaquero Pineiro, docente presso la facoltà di scienze politiche dell’Università di Perugia. Il volume ricostruisce le grandi trasformazioni vissute dal comparto agrario regionale, con evoluzioni che ebbero caratteri economici, culturali e sociali complessi, attraverso la ricca documentazione d’archivio, totalmente inedita, dell’Istituto Agrario di Todi.

La ricerca ha preso il via infatti dalle testimonianze dei fattori rurali che, tra il 1925 e il 1929, presentarono domanda per candidarsi al titolo allora istituito di perito agrario. Quella di Todi fu una delle sei sedi individuate sul territorio nazionale quale sede di esame, per sostenere il quale andava presentata una dettagliata relazione delle esperienze professionali nella conduzione di poderi, tenute e fattorie. Questi particolarissimi “curriculum” sono tuttora conservati alla “Cittadella Agraria” di Todi, con nutrite informazioni sulle più grandi aziende agrarie del centro Italia.
La presentazione, organizzata dal “Ciuffelli-Einaudi” con il patrocinio del Comune di Todi, dell’Ordine degli Agronomi e del Collegio dei Periti Agrari, vedrà gli interventi di Marcello Rinaldi, Dirigente IIS “Ciuffelli”; Antonino Ruggiano, Sindaco di Todi; Paolo Nanni, della facoltà di agraria dell’Università di Firenze; Mario Tosti, dell’Istituto di Storia per l’Umbria Contemporanea;Mario Squadroni, della Soprintendenza Archivistica dell’Umbria; Marco Cherubino Orsini, Presidente Collegio Periti Agrari di Perugia; Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria.
Al termine della conferenza sarà inaugurata la “biblioteca dei libri salvati” in Agricoltura e Zootecnia realizzata dall’associazione di promozione sociale “Intra” presso l’Aula Magna dell’ex monastero di Montecristo, sede dal 1864 della scuola di agricoltura più antica d’Italia.